TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. Premessa ed efficacia delle Condizioni Generali
Le presenti condizioni generali di vendita (in seguito, “Condizioni Generali”) hanno per oggetto la disciplina dell’acquisto dei prodotti e dei servizi, effettuato a distanza e resi disponibili, tramite rete internet, dal sito www.karteline.it (nel seguito, il “Sito”) nel rispetto della normativa italiana di cui al d.lgs 206/2005 e successive modifiche e integrazioni (in seguito, “Codice del Consumo”).

Il venditore dei prodotti e titolare del Sito è Lavit Service S.r.l., con sede legale in Oglianico (TO), Via Aldo Moro n. 17, C.F./P.IVA 10521480011, indirizzo PEC lavitservice@pec.it (di seguito “Lavit Service”).

Il consumatore che accede al Sito per effettuare acquisti (di seguito “Cliente”) è tenuto, prima dell’invio dell’ordine, a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali che sono state messe a sua disposizione sul Sito e che saranno consultabili in ogni momento dal Cliente anche attraverso il link contenuto nell’email di conferma di ogni ordine per consentirgliene la riproduzione e la memorizzazione.

Nel caso in cui il soggetto che effettua acquisti sul Sito richieda l’emissione di fattura e/o comunque non sia un “consumatore o utente” come definito all’art. 3, comma 1, lett. a), del Codice del Consumo, non troveranno applicazione la disciplina del recesso di cui all’art. 7 e 8 delle presenti Condizioni Generali né, più in generale, le previsioni che ai sensi del medesimo Codice del Consumo si applicano unicamente ai “consumatori”.

I contratti conclusi con Lavit Service attraverso il Sito sono regolati dalle presenti Condizioni Generali nel rispetto della normativa italiana. La lingua a disposizione per concludere il contratto è l’italiano.

2. Scegliere e ordinare i Prodotti
Le caratteristiche e il prezzo dei vari prodotti in vendita sul Sito (di seguito “Prodotto” o “Prodotti”) sono riportati nella pagina relativa a ciascun Prodotto.

Per l’acquisto dei Prodotti il Cliente dovrà compilare e inviare il modulo d’ordine in formato elettronico, seguendo le istruzioni contenute nel Sito. Il Cliente dovrà aggiungere il Prodotto al “Carrello” e, dopo aver preso visione delle Condizioni Generali e della Politica di Privacy e confermato la loro accettazione e/o presa visione, dovrà inserire i dati di spedizione e fatturazione, selezionare la modalità di pagamento desiderata e confermare l’ordine.

Con l’invio dell’ordine dal Sito, che ha valore di proposta contrattuale, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le presenti Condizioni Generali e di pagamento trascritte.

Il contratto stipulato tra Lavit Service e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione dell’ordine da parte di Lavit Service. Tale accettazione viene comunicata al Cliente attraverso un’email di conferma dell’ordine stesso contenente un rinvio alle presenti Condizioni Generali, il numero d’ordine, i dati di spedizione e fatturazione, l’elenco dei Prodotti ordinati con le loro caratteristiche essenziali e il prezzo complessivo, incluse le spese di consegna. A seguito della ricezione dell’email di conferma l’ordine non è più modificabile dal Cliente, senza pregiudizio per i diritti del Cliente di cui al successivo articolo 7. In caso di pagamento mediante bonifico bancario il contratto sarà da intendersi risolto in caso di mancato accredito sul conto corrente di Lavit Service della somma dovuta dal Cliente entro 72 ore dall’Ordine (così come meglio precisato al successivo punto 5).

Una volta ricevuto l’ordine, Lavit Service verificherà la disponibilità degli stock per l’evasione dell’ordine stesso. Nel caso in cui uno o più Prodotti non risultassero disponibili, il Servizio Clienti Lavit Service invierà tempestiva comunicazione via email al Cliente il quale, entro le successive 24 ore, avrà facoltà di rispondere per confermare la spedizione degli eventuali ulteriori Prodotti disponibili o annullarla. In caso di mancata risposta entro tale termine, l’ordine verrà considerato confermato e i Prodotti disponibili saranno messi in spedizione. Qualora solo pochi Prodotti non risultassero in stock, Lavit Service evaderà l’ordine con i Prodotti disponibili. In entrambi i casi, l’importo relativo ai Prodotti mancanti verrà stornato immediatamente a seconda del metodo di pagamento prescelto.

3. Informazioni sui Prodotti
Le informazioni e le caratteristiche relative ai Prodotti sono disponibili, con i relativi codici di Prodotto, sul Sito.

La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito, ove disponibile, corrisponde normalmente all’immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva. Resta inteso che l’immagine dei Prodotti stessi ha il solo scopo di presentarli per la vendita e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e qualità ma potrà differire per colore e dimensioni. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

4. Prezzi e spedizioni
I prezzi dei prodotti sono comprensivi di tutte le tasse e imposte. Tutti i prezzi sono espressi in Euro.

Spedizioni in Italia:
In tutta Italia la spedizione è gratuita per ordini superiori ai 150,00 €, per importi inferiori il costo della spedizione è di 12,50 €.

5. Modalità di pagamento e fatturazione

5.1 Metodi di pagamento

Il Cliente potrà effettuare il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di consegna mediante carta di credito (esclusivamente attraverso la piattaforma PayPal) e bonifico bancario.

  • PayPal
    Una volta confermato l’ordine, il Cliente sarà reindirizzato al sito di PayPal dove potrà effettuare il pagamento con il suo conto oppure utilizzando una carta, anche prepagata, o comunque secondo le modalità accettate da Paypal e nel rispetto delle relative condizioni.
  • Bonifico bancario
    Il Cliente dovrà effettuare il bonifico entro 24 ore dalla data dell’ordine. In caso Lavit Service non ricevesse entro 72 ore dall’ordine l’accredito sul proprio conto corrente, l’ordine verrà annullato e la merce messa nuovamente a disposizione per l’acquisto da parte di altri Clienti. Il Cliente potrà venire contattato dal Servizio Clienti al fine di chiarire se la causa del mancato accredito sia da imputarsi alla sua volontà di non confermare l’acquisto o ad altre cause.

Dati per il bonifico:

c/c intestato a: LAVIT SERVICE S.R.L.

IBAN: IT89A0623030860000046355529

BIC/SWIFT: CRPPIT2P

Banca: CREDITE AGRICOLE CARIPARMA S.P.A.

Causale: il Cliente dovrà indicare nella causale del bonifico la data e il numero di ordine, reperibile nell’email di conferma (es. “Ordine 01/01/14 n. 100012345”).

5.2 Fatturazione degli ordini

Qualora l’acquisto sia effettuato da un professionista sarà possibile richiedere emissione della fattura selezionando l’apposita casella durante la procedura d’ordine ed inserendo i dati di fatturazione comprensivi di codice fiscale e/o partita IVA. In tal caso la fattura verrà inviata via email all’indirizzo indicato nonché secondo la disciplina prevista dalla normativa in tema di fatturazione elettronica. Il professionista è responsabile del corretto inserimento dei dati di fatturazione ed è espressamente informato che, in caso di mancata richiesta della fattura in fase di ordine, non sarà possibile richiederla successivamente.

6. Trasporto e consegna
I Prodotti acquistati sul Sito verranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente durante la procedura d’acquisto nell’apposito campo “Dettagli di fatturazione” (salvo che il cliente non indichi nell’apposito campo “Spedire ad un indirizzo differente?” un diverso indirizzo per la consegna dei Prodotti).

Tutti gli acquisti verranno consegnati mediante corriere espresso (di seguito, “Corriere”) dal lunedì al venerdì, esclusi festivi e feste nazionali.

Lavit Service non è responsabile per ritardi non prevedibili o non imputabili ad essa.

La spedizione sarà regolata dai termini e dalle condizioni applicati dal Corriere scelto da Lavit Service ed individuato nell’email di conferma dell’ordine (si rimanda al sito internet del Corriere per l’esame delle termini e delle condizioni di spedizione).

In ogni caso, salvo in casi di forza maggiore o caso fortuito, i Prodotti ordinati saranno di norma consegnati da Lavit Service al Corriere entro 48 ore dall’ordine.

I tempi stimati per la consegna indicati sul Sito al momento dell’ordine sono da ritenersi indicativi e non vincolanti per Lavit Service.

7. Diritto di recesso
Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatti salvi i casi di esclusione previsti al successivo punto IV. Per esercitare tale diritto, il Cliente dovrà inviare a Lavit Service una comunicazione entro 14 giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti con raccomandata a.r. o a mezzo PEC ovvero, qualora intenda esercitare il recesso prima di aver ricevuto i Prodotti, la comunicazione di recesso potrà essere inviata in qualunque momento prima del loro ricevimento con le medesime modalità sopra indicate.

La lettera raccomandata A/R dovrà essere inviata al seguente indirizzo: Lavit Service s.r.l., Via Aldo Moro n. 17, 10080 – Oglianico (TO)

Indirizzo PEC: lavitservice@pec.it

Lavit Service provvederà, una volta ricevuta la comunicazione, ad aprire una pratica per la gestione del reso e a comunicare al Cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione dei Prodotti, che avverrà tramite corriere indicato da Lavit Service stessa.

Il diritto di recesso è disciplinato dalle seguenti condizioni:

I. Il diritto si applica al Prodotto acquistato nella sua interezza; pertanto qualora il Prodotto sia composto da più componenti o parti non è possibile esercitare il recesso solamente su parte del Prodotto acquistato. Inoltre, il diritto è esercitabile esclusivamente a condizione che i Prodotti (e le confezioni degli stessi) oggetto del reso siano integri e non manomessi.

II. In caso di esercizio del diritto di recesso Lavit Service rimborserà al cliente l’intero importo della merce resa, incluse le spese di spedizione ove previste, entro 14 giorni dalla data in cui è stata ricevuta la comunicazione di recesso, fermo restando il diritto di Lavit Service di sospendere il pagamento del rimborso fino all’effettivo ricevimento dei beni ed alla verifica dell’integrità dei Prodotti. Il rimborso avverrà utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal Cliente, salvo che questi non abbia espressamente richiesto una diversa modalità. In caso di bonifico sarà cura del Cliente fornire le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (intestatario del conto, nome e indirizzo della Banca e IBAN).

III. I Prodotti devono essere restituiti nella stessa scatola in cui sono stati ricevuti.

IV. Oltre ai casi indicati in Premessa (cliente non consumatore e/o che richiede la fattura), il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi, ai sensi dell’art. 59 d.lgs 21/2014:

– ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

– ordine di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

– ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna.

Con riferimento ai casi di esclusione del recesso sopra elencati il Cliente, in particolare, è informato ed accetta che, per motivi igienici e di tutela dei Clienti, il diritto di recesso è applicabile unicamente per i Prodotti acquistati sul Sito che possono essere restituiti a Lavit Service e rimessi in commercio senza pericoli per la salute dei consumatori.

Nei casi di esclusione del diritto di recesso, Lavit Service provvederà a restituire al Cliente i Prodotti acquistati, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

V. Le spese per la spedizione a Lavit Service dei prodotti resi, anche in caso di legittimo esercizio del diritto di recesso, rimarranno in capo al Cliente.

8. Garanzia e Difetti di conformità
In caso di difetti di conformità di Prodotti venduti da Lavit Service il Cliente dovrà contattare immediatamente Lavit Service utilizzando l’indirizzo di posta elettronica info@karteline.it.

Alla vendita dei Prodotti si applicano, in caso di clienti qualificabili come consumatori, le garanzie legali previste dagli articoli 129, 130 e 132 del Codice del Consumo. Il Cliente ha diritto, a sua scelta e a condizione che la tipologia del Prodotto lo consenta, al ripristino, senza spese, della conformità del Prodotto mediante riparazione o sostituzione, oppure ad una adeguata riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto. Il Cliente decade da tali diritti se non denuncia a Lavit Service il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto, sempre che non si tratti di Prodotto che per sua natura è deperibile o soggetto a scadenza in un termine più breve, nel qual caso il difetto dovrà essere denunciato entro tale termine ridotto.

9. Errori e limitazioni di responsabilità
Le informazioni relative ai Prodotti fornite attraverso il Sito sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori dei quali pertanto Lavit Service non potrà considerarsi responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave.

Lavit Service si riserva il diritto di correggere gli errori, le inesattezze o le omissioni anche dopo che sia stato inviato un ordine, oppure di modificare o aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione, fermi restando i diritti del Cliente ai sensi delle presenti Condizioni Generali e del Codice del Consumo.

Salvo dolo o colpa grave, viene escluso ogni diritto del Cliente al risarcimento di danni o al riconoscimento di un indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine.

10. Reclami
Ogni eventuale reclamo dovrà essere inoltrato a Lavit Service utilizzando l’indirizzo di posta elettronica info@karteline.it.

Lavit Service si impegna a rispondere a tutte le richieste pervenute entro un massimo di 7gg lavorativi.

11. Risoluzione online delle controversie dei consumatori (ADR e ODR)
ADR
Secondo l’articolo 49 comma 1 lettera V del D. Lgs 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) il cliente può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica. La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all’azienda, entro 45 giorni, non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente.

Il cliente che decide di avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all’indirizzo: conciliazione@consorzionetcomm.it o al numero di fax 02/87181126. Per maggiori informazioni si rimanda a: http://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/Conciliazione-Paritetica/La-Conciliazione-Paritetica.kl

ODR
Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013 si informa l’utente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/. La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per gli utenti che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita o di servizi online.

12. Legge applicabile e foro competente
Il contratto di vendita tra il Cliente e Lavit Service s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di singoli ordini di acquisto se il Cliente è un consumatore ai sensi del Codice del Consumo, sarà competente in via esclusiva il foro del suo comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Ivrea (TO), ogni eventuale altro foro competente escluso.

***

Ai sensi dell’articolo 1341 c.c. il Cliente dichiara di aver letto e di accettare specificamente i seguenti articoli delle presenti Condizioni Generali: 6 (responsabilità per ritardi nella consegna), 10 (facoltà di correggere errori – esclusioni di responsabilità).